Ecolabel UE per i servizi di pulizia: convegno Afidamp

Per illustrare in dettaglio i contenuti dei nuovi criteri Ecolabel UE per i servizi di pulizia Afidamp, insieme al Comitato per l’Ecolabel Ecoaudit e a ISPRA, l’11 ottobre organizza  il convegno “Ecolabel del servizio di pulizia: come cambia il cleaning professionale”.

Alla luce della pubblicazione dei nuovi criteri Ecolabel UE il convegno – che si terrà a Milano, al termine dei lavori del Forum Pulire – si prefigge da un lato di illustrare in dettaglio i contenuti della Decisione (UE) 2018/680 che avrà un impatto significativo per le imprese che sceglieranno di certificarsi, coinvolgendo i dealer e la scelta dei prodotti detergenti, carta, attrezzature e macchinari.

L’occasione è proficua soprattutto per chiarire tutti i dubbi sulla nuova norma in modo diretto ed immediato. Infatti la seconda parte dell’incontro, che sarà moderato da Paolo Fabbri di Punto 3, avrà le caratteristiche di un workshop tra le imprese per facilitare il confronto e lo scambio di opinioni.

Tra gli aspetti che verranno affrontati, il tema di come si potrà utilizzare la nuova certificazione per partecipare alle gare di appalto pubbliche in conformità con i Criteri Ambientali Minimi (CAM) del Green Public Procurement (GPP).

Per rendere più proficua l’organizzazione dell’incontro, Afidamp, promotore dell’evento, invita tutte le imprese del cleaning professionale interessate a inviare sin d’ora eventuali temi e spunti di discussione all’email: events@afidamp.it.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione online sul sito Afidamp.

Ai partecipanti sarà consegnato il Manuale d’uso dell’Ecolabel UE per i servizi di pulizia in italiano, finora disponibile solo in inglese.